ADDETTO AI LAVORI IN QUOTA

Durata: 8 ore - Aggiornamento: quinquennale di 4 ore

Il Corso Lavori in Quota è obbligatorio per i lavoratori che svolgono attività al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 metri rispetto a un piano stabile.

Infatti, il Dlgs n. 81/2008 prevede la frequentazione di un percorso formativo per lo svolgimento dei lavori in quota che comprenda anche l’addestramento sull’utilizzo in sicurezza dei DPI (dispositivi di protezione individuali) di III categoria, i quali comprendono i dispositivi per l’arresto caduta.

Il corso viene quindi effettuato abitualmente con l’integrazione di un modulo pratico nel quale vengono illustrati i principali DPI da utilizzare per lo svolgimento dei lavori in quota.

Contenuti:

   Teoria:

  • Lavori in quota e pericolo di caduta,

  • Il rischio di caduta dall’alto e cenni sulla valutazione del rischio,

  • Prevenzione e protezione del rischio di caduta dall’alto,

  • Cenni sulla normativa di riferimento vigente,

  • Cenni sull’arresto in sicurezza della caduta dall’alto,

  • Protezione individuale e DPI,

  • Adeguatezza nella scelta dei DPI,

  • Obblighi dei lavoratori nell’uso dei DPI

  • Caratteristiche dei DPI per la protezione delle cadute dall’alto,

  • La nota informativa del fabbricante,

  • Durata, manutenzione e conservazione dei DPI oggetto della formazione,

  • Procedura di verifica e controllo dei DPI oggetto della formazione,

  • Sistemi di protezione,

  • Continuità di protezione in quota e doppia protezione,

  • Cenni ai sistemi di accesso e posizionamento con funi,

  • Il punto di ancoraggio sicuro e i sistemi di ancoraggio,

  • Uso e limitazioni di utilizzo dei DPI oggetto della formazione,

  • Tirante d’aria nei sistemi anticaduta e fattore di caduta.

   Pratica:

  • Illustrazione dei DPI oggetto della formazione,

  • Equipaggiamento corretto dei DPI oggetto della formazione,

  • Collegamento corretto dei DPI oggetto della formazione,

  • Posizionamento in appoggio su struttura verticale,

  • Accesso e posizionamento su scala semplice,

  • Accessi verticali e orizzontali con doppio cordino anticaduta,

  • Uso di ancoraggi portatili in fettuccia e di linea di ancoraggio orizzontale,

  • Soccorso dell’operatore in quota.